Home Azione e avventura Recensione Il palazzo della mezzanotte

    Recensione Il palazzo della mezzanotte

    263
    0
    Recensione Il palazzo della mezzanotte

    Recensione Il palazzo della mezzanotte

    Chi è Carlos Ruiz Zafón?

    Recensione Il palazzo della mezzanotte
    Carlos Ruiz Zafón

    Carlos Ruiz Zafón autore di successo mondiale, ha vissuto a partire dal 1993 a Los Angeles, dov’era impegnato nell’attività di sceneggiatore. Ha collaborato regolarmente con le pagine culturali di El País e La Vanguardia. Tradotte in oltre quaranta lingue, le sue opere hanno conquistato milioni di lettori e numerosi premi nei cinque continenti. Ha iniziato la sua carriera nel 1993 con una serie di libri per bambini e ragazzi, tra cui Il principe della nebbia, prendendo spunto dal suo lavoro come insegnante d’asilo.

     

    Nel 2001 esordisce nella narrativa per adulti con il suo quinto romanzo, L’ombra del vento (Planeta, 2001), che, uscito in sordina in Spagna, ha conquistato col passaparola il vertice delle classifiche letterarie europee, diventando un vero e proprio fenomeno letterario: 8 milioni di copie vendute nel mondo (un milione e mezzo solo in Italia), acclamato come una delle grandi rivelazioni letterarie degli ultimi anni. Libro che è stato tradotto in più di 36 lingue, ottenendo numerosi premi internazionali, tra cui Premio Barry per il miglior romanzo d’esordio nel 2005.

    Il 17 aprile 2008 esce per Planeta il secondo romanzo El juego del ángel. La tiratura iniziale di questo libro è la più alta per una prima edizione in Spagna. Il 25 ottobre 2008 esce per Arnoldo Mondadori Editore la traduzione italiana del romanzo, Il gioco dell’angelo, mentre nel maggio del 2009 esce in Italia Marina.

    Il 7 maggio 2010 esce, sempre per la Arnoldo Mondadori Editore, per la prima volta nelle librerie italiane Il palazzo della mezzanotte, uscito in lingua spagnola nel 1994 con il nome di El palacio de la medianoche. La successiva opera, Il prigioniero del cielo (El prisionero del cielo, Planeta), è del 17 novembre 2011.

    Il 22 novembre 2016 Mondadori pubblica Il labirinto degli spiriti (El laberinto de los espiritus), quarto libro della tetralogia dedicata al Cimitero dei libri dimenticati.

    Muore a Los Angeles il 19 giugno 2020 all’età di 55 anni, in seguito ad un cancro al colon contro cui combatteva dal 2018.

    Fonte: Wikipedia

    Qual è la trama del libro Il palazzo della mezzanotte?

    Calcutta, 1916. Una locomotiva infuocata squarcia la notte portandosi dietro un carico di morti innocenti. Sotto una pioggia scrosciante, la medesima notte un giovane tenente inglese sacrifica la vita per portare in salvo due gemelli neonati, un maschio e una femmina, inseguiti da un tragico destino. Calcutta 1932. Ben, il gemello maschio, compie sedici anni e festeggia l’inizio della sua vita adulta, l’arrivo del giorno in cui dovrà abbandonare l’orfanotrofio St Patrick’s per prendere in mano il suo futuro. Festeggia anche l’ultimo giorno della Chowbar Society, un club segreto che conta sette membri, sette orfani come lui, e che per anni si è riunito allo scoccare della mezzanotte, sotto un tetto di stelle, nella sala principale di un antico edificio in rovina, il Palazzo della Mezzanotte […]

    Di cosa parla il libro Il palazzo della mezzanotte?

    “Il Palazzo della Mezzanotte”, un’affascinante storia caratterizzata dalla maestria dello scrittore nel creare enigmi, poteri occulti e intrecci tra fantasia e realtà. La storia è ambientata a Calcutta, in India, nel 1916, una città che regala sfumature di ogni colore e dove le emozioni colpiscono il lettore come un pugno allo stomaco.

    La narrazione si avvale della tecnica del flashback, dove il narratore Ben, vicino ai tempi odierni, racconta la storia della sua vita segnata da vicende a dir poco surreali e terrificanti. Ben fu salvato da un Tenente inglese, che sacrificò la propria vita per lui e la sorella gemella. Circostanze ignote e misteriose spinsero il Tenente a salvare i due ragazzi. Ben conobbe la sorella gemella soltanto a 16 anni.

    La storia inizia in occasione dell’imminente 16° compleanno di Ben; età sufficiente per lasciare il collegio dove è cresciuto.

    La Chowbar Society, una confraternita segreta composta da 7 orfani, si riunisce per l’annuale riunione e per salutare l’amico e confratello Ben nel solito luogo, il palazzo di mezzanotte. Durante la riunione, accade un colpo di scena. Una ragazza, praticamente la copia femminile di Ben, si presenta alla confraternita spiegando di essere la sorella gemella di Ben e di avere una storia da raccontare.

    Ben, sbalordito e incredulo invita la sorella a raccontare ogni cosa. Tutti i membri si concentrano sulla ragazza e su quanto sta per spiegando, ma all’improvviso qualcosa di terrificante e surreale sposta la loro attenzione. Un’ombra oscura, un’entità impossibile da decifrare, incendia tutta la struttura e sembra voler bruciare tutta la città. Inutili i tentativi di contrastare le fiamme, i ragazzi sono costretti a spostarsi verso la vecchia stazione di Calcutta, dove tutto ebbe inizio, e come per magia un’improvvisa e inaspettata nevicata spegne le fiamme, come voler zittire le urla di quell’inferno.

    Da qui in poi, La Chowbar Society e la gemella di Ben si organizzano per capire cosa stia accadendo nelle loro giovani vite. Le indagini porteranno alla scoperta della storia dei gemelli e del motivo per cui il Tenente salvò le loro vite. Vorrano capire chi o cosa sia l’entità che ha causato l’incendio e tentato di ucciderli.

    Il romanzo è ricco di colpi di scena e suspense. I sentimenti di amicizia e speranza sono molto intensi. 

    Acquista il libro su → amazon

    Marco Schifilliti

    Leggi anche la nostra recensione del libro dello stesso autore “L’ombra del vento”

    Guarda l’intervista a Carlos Ruiz Zafon

    LEAVE A REPLY

    Please enter your comment!
    Please enter your name here