Home Book Therapy Recensione Sisu

    Recensione Sisu

    La via finlandese al coraggio, al benessere e alla felicità

    189
    0
    Recensione Sisu

    Recensione Sis

    Chi è Katja Pantzar?

    Recensione Sisu
    Katja Pantzar

    Katja Pantzar, è una giornalista e scrittrice finlandese. Collaboratrice di varie testate (tra cui Monocle 24), è autrice di una guida di Helsinki.

     

     

    Qual è la trama del libro Sisu?

    Sisu – intraducibile parola dal dolce suono – è una filosofia di vita con cui i finlandesi, da generazioni, affrontano le piccole e grandi sfide dell’esistenza. È una sorta di coraggio quotidiano, di grinta, di determinazione che, assai meglio di un’astratta ricerca della felicità, offre gli strumenti per conquistare un concreto benessere. Proprio quando tutto sembra giocare a nostro svantaggio, scatta, in chi pratica la sisu, una sorta di resistenza mentale che permette di vincere lo stress, la paura, la pigrizia. Katja Pantzar racconta come, grazie alla sisu, ha sconfitto la propria depressione e svela al lettore i segreti di questa magica “arte” nordica.

    Con entusiasmo e spirito di avventura, ci accompagna attraverso i benefici della terapia dei boschi e del nuoto invernale, il potere della sauna, le infinite risorse del bricolage per riciclare gli oggetti in modo creativo. In questa maniera, l’immersione nella natura, la semplicità, il fai-da-te finiscono per esprimersi in piccoli atti quotidiani, che si rivelano essenziali per il corpo e lo spirito. Ne risulta una guida di esercizi alla portata di tutti che è anche un viaggio nel profondo Nord.

    Di cosa parla il libro Sisu?

    Vorrei spendere qualche parola sulla copertina del libro. Un prato verde con disegni naïf sullo sfondo ospita la parola “SISU” in caratteri grandi, al fine di evidenziare il cuore attorno al quale ruota l’essenza del testo: la Resilienza Finlandese, o Sisu. È un libro che si legge e si gusta, scritto da un’ autrice che ha affrontato ciclici periodi depressivi e che si è trasferita in Finlandia per motivi lavorativi. Qui ha trovato uno stile di vita che ha riordinato la sua esistenza, ristrutturando la sua personalità nell’arco della vita quotidiana.

    Siamo tutti figli delle nostre abitudini e della nostra routine, e questo libro descrive un vero e proprio trasloco, con cambiamenti giornalieri e permanenti: dal cibo al clima, passando per i ritmi stagionali netti e affilati dei paesi nordici come la Finlandia. L’infatuazione della protagonista con il suo nuovo ambiente è stata immediata e fatale.

    Nelle città finlandesi, parchi e foreste circondano e penetrano i centri urbani, e la vita è sana perché l’essere umano rimane più un selvaggio incivilito che un borghese capitalista. Qui, l’uomo ama se stesso e l’ambiente circostante e trae la propria forza da questi valori. La Sisu, ovvero la resilienza finlandese, viene costantemente messa alla prova dalle temperature rigide e dalla mancanza di luce solare per mesi. Tuttavia, è proprio attraverso queste difficoltà che la Sisu si sviluppa e accresce.

    I bagni nell’acqua ghiacciata sono un’esplosione di endorfine, le pedalate sotto la neve sono un tonico e le saune sono detox e presenti ovunque: nelle abitazioni, negli uffici e nelle palestre. È all’interno di queste che ruota la vita sociale e mondana, dove le persone si incontrano per spettegolare o scambiare strategie di marketing.

    L’alimentazione è varia ma povera di zuccheri. Nelle mense e nelle locande, il piatto viene diviso in tre parti: metà verdura, un quarto carboidrati e un quarto proteine. Gli orti urbani e i cottage nei boschi sono numerosi e vengono organizzate molte fiere del riciclo e baratto ogni mese, trasformando le piccole piazze dei quartieri in colorati luna park. Fenomeni di rara bellezza come l’aurora boreale possono inondare gli occhi con sfumature indimenticabili più volte l’anno.

    Tuttavia, tutto ciò richiede disciplina e non è facile. Apprezzare ciò che non è consumismo, centro commerciale e parcheggio auto sembra quasi una galassia lontana.

    Eppure, la nostra autrice ha sconfitto così l’ansia e la depressione, lasciando la macchina in garage e cominciando a pedalare attraverso i bellissimi parchi nordici, apprendendo così la Sisu.

    Acquista il libro su → amazon

    Marilena Tocci

    Continua a leggere la nostra rubrica Book Therapy

    Guarda l’intervista all’autrice

    LEAVE A REPLY

    Please enter your comment!
    Please enter your name here