Home Narrativa Recensione Per sempre

    Recensione Per sempre

    361
    0
    Recensione Per Sempre

    Recensione Per sempre

    Chi è Susanna Tamaro?

    Recensione Per sempre
    Susanna Tamaro

    Susanna Tamaro è una scrittrice italiana. Nipote, per parte di madre, di Italo Svevo, diplomatasi al Centro sperimentale di cinematografia, ha realizzato documentari scientifici per la RAI. Nel 1989 ha pubblicato il romanzo La testa fra le nuvole, storia un po’ inquietante e felicemente stralunata sulla solitudine e l’aspirazione alla felicità. Sono seguiti i racconti di Per voce sola (1991), dove la sofferenza dei deboli e degli indifesi è narrata con forte tensione poetica.

    Un successo clamoroso ha ottenuto il romanzo Va’ dove ti porta il cuore (1994), dividendo la critica su fronti molto diversi. Di disegno più ambizioso il romanzo successivo Anima Mundi (1997). In Ascolta la mia voce (2006) ha dato un seguito alle vicende narrate nel suo best-seller. Nel 2011 Giunti pubblica Per sempre. Nel 2014 per Bompiani escono Illmitz e Salta Bart! con cui vince il Premio Strega giovani per la categoria 6+.

    Susanna Tamaro è autrice anche di libri per ragazzi: Cuore di ciccia (1994), Il cerchio magico (1995), Tobia e l’angelo (1998).

    Nel 2023 esce per Solferino, Il vento soffia dove vuole.

    Fonte: ibs.it

    Qual è la trama del libro Per sempre dell’autrice Susanna Tamaro?

    Nora se ne è andata da quindici anni e Matteo, ogni giorno da allora, chiede a se stesso quale sia la strada da percorrere. Un viaggio intriso di amore e dolore, di ricordi che riaffiorano dal passato, di luoghi in cui la natura amplifica con la sua bellezza e la sua forza i pensieri e le domande del protagonista.

    Vivendo ormai da anni immerso nella natura che circonda la sua casa in mezzo ai boschi, Matteo si confronta con la propria coscienza sul filo dei ricordi di un passato che riaffiora e si alterna al presente delineando i protagonisti, passati e presenti, della sua vita. “Perché, quando succede qualcosa di irreparabile, non si fa che pensare a quello che si poteva evitare?”

    Cercando la risposta a infinite domande, Matteo racconta la sua storia forte e dolorosa, poetica e profonda: una storia d’amore così intensa da obbligare il lettore a confrontarsi con il racconto di una vita che, alla fine, non riguarderà più soltanto il protagonista ma tutti coloro che la leggeranno. “Per sempre” è la storia di un amore. Che permane e resiste e che è, soprattutto, un amore impossibile.

    Di cosa parla il libro Per sempre della scrittrice Susanna Tamaro?

    Premetto che mi ero completamente dimenticata di quanto fosse bello questo libro. Rileggerlo è stata una bellissima scoperta. Posso dire che a distanza di anni, lo capisco anche molto meglio. Quando lo presi e lessi per la prima volta, non avevo la capacità e l’esperienza sufficiente per capirlo, per sentirlo.

    Il protagonista, Matteo, è un medico che si è ritirato sulle montagne dopo la tragica perdita della sua famiglia e dell’amore della sua vita, Nora. Anche se il tempo è trascorso, il dolore e i ricordi persistono, segnando profondamente la sua esistenza. Da quando Nora non c’è più, il mondo di Matteo si è sgretolato.

    Ciò che mi ha colpito maggiormente in questo libro, oltre all’intenso amore che legava i due protagonisti, è stata la profondità delle domande esistenziali che Matteo si pone. Chi siamo veramente? Chi eravamo prima di diventare noi stessi? Perché dobbiamo affrontare certe prove? Attraverso la storia di Matteo, l’autrice ci conduce in un viaggio alla ricerca di risposte a tali interrogativi universali.

    Tra tutte queste domande, Matteo ci racconta la sua storia.

    Un’altra cosa che mi è piaciuta molto è stata proprio l’alternarsi del racconto, cioè vedere Matteo adesso e poi immergersi nei suoi ricordi, fin dalla sua infanzia con i nonni, i genitori e poi tutta la sua storia con Nora. Il libro si trasforma così in una narrazione coinvolgente che coinvolge profondamente.

    È un libro toccante, vero, reale, emozionante e commovente.

    “Per sempre” è una lettura toccante e universale, che tocca le corde dell’anima. Attraverso Matteo, l’autrice ci mostra come la perdita di una persona cara possa farci perdere non solo loro, ma anche noi stessi. Rimangono mille domande senza risposta, e la ricerca del perché diventa il centro della sua esistenza.

    Questo romanzo offre una riflessione profonda sulla vita, sul destino e sull’amore autentico. L’amore tra Matteo e Nora è un esempio di amore che va oltre la morte stessa, un amore che continua a esistere nei ricordi e nell’anima.

    “Per sempre” di Susanna Tamaro è un’opera straordinaria e intensamente reale, che fa riflettere su tematiche universali. Lo consiglio a chiunque sia interessato a esplorare le profondità dell’animo umano e ad immergersi in una storia toccante e commovente.

    Sara Coppola

    Acquista il libro Per sempre di Susanna Tamaro su → Amazon

    Continua a leggere le nostre → Recensioni

    Approfondisci con l’intervista a Susanna Tamaro

     

     

    LEAVE A REPLY

    Please enter your comment!
    Please enter your name here