Home Biografico Recensione Nulla Fallisce

    Recensione Nulla Fallisce

    Un romanzo intimo, il percorso di un'anima moderna

    237
    0
    Recensione Nulla Fallisce

    Recensione Nulla Fallisce

    Chi è AL?

    AL è un scrittore residente in provincia di Treviso. Fin dalle superiori ha partecipato a diversi concorsi letterari locali. Con l’inizio dell’università ha esteso l’interesse a quelli di livello nazionale, sempre in ambito musicale/poetico. Dal 2010 fa parte di un gruppo di lettura. Nulla fallisce è il suo primo romanzo.

    Qual è la trama del libro Nulla fallisce?

    Un viaggio nel tempo intenso, doloroso, straniante, onirico, commovente; un self coaching involontario. Il racconto del protagonista si vive attraverso momenti, istantanee ed episodi che ricostruiscono le tracce del percorso per ammettere e accettare di essere gay prima, e amarsi e innamorarsi poi. Sullo sfondo, ma con un ruolo da coprotagonisti, canzoni, film, telefilm e romanzi contestualizzano il periodo tra 1983 e il 2011. È un romanzo intimo, il percorso di un’anima moderna.

    Di cosa parla il libro Nulla fallisce?

    Questa biografia coinvolgente racconta la storia di un ragazzo attraverso la sua infanzia e adolescenza, i suoi rapporti familiari, con i professori e gli amici, ma soprattutto con se stesso. Il protagonista del libro è l'”outing”, ovvero l’atto di rendere palese un’omosessualità che era stata mal celata fin dalla pubertà, quando AL si trovava in situazioni in cui attrazione e repulsione si combattevano.

    Il libro tratta del bullismo, della tenerezza, della complicità e dello sconcerto di AL per se stesso, il suo corpo, la sua mente e il suo cuore, coerenti ma impossibilitati a manifestare il loro sentire. Tuttavia, il nuovo millennio, con i social network e i movimenti delle minoranze, ha finalmente portato alla riscossa di ogni identità sessuale.

    Il diario non è mai noioso e ha una particolarità deliziosa: una vera e propria colonna sonora di appoggio. In quasi ogni capitolo, l’autore fa riferimento ad un testo o una canzone a cui è affezionato, da cui ha tratto conforto o ispirazione durante momenti importanti come viaggi, innamoramenti o caos emotivi. Inoltre, ci sono citazioni di libri e serie TV che rendono il libro ancora più intimo e personale.

    AL arriva ad un momento di catarsi durante una gita ad un faro dei mari del nord, luogo simbolico. La luce del faro segnala il percorso e il vento della costa indica che molte esperienze devono essere lasciate alle spalle mentre molte altre sono ancora da saggiare, navigando attraverso i mari della vita a vele spiegate!

    Acquista il libro su → amazon

    Marilena Tocci

    Continua a leggere la nostra rubrica Book Therapy

    Approfondisci circa il self coaching con questo video

    LEAVE A REPLY

    Please enter your comment!
    Please enter your name here